Prev Next

Veneto, arrivano le zucchine coltivate in pieno campo

2_FIOREStanno arrivando le zucchine venete coltivate in pieno campo. L'accoglienza è  positiva, mentre la situazione di mercato è definita dagli operatori discreta. Il maltempo e le piogge continue hanno disturbato la crescita, ma ci si aspetta un recupero con il caldo che dovrebbe finalmente arrivare. Eccellente si presenta, inoltre, la produzione  in serra sia per le zucchine lunghe che per le tonde. I consumi sono tendenzialmente sullo stabile. Un mercato dunque, stando a quanto sta registrando anche OPO Veneto, che non dovrebbe riservare sorprese, mentre i prezzi si dovrebbero mantenere su valori medi, senza particolari oscillazioni. La zucchina, frutto immaturo di una pianta delle famiglia delle cucurbitacee, è un ortaggio popolare di ampio consumo e con un mercato consolidato. Nel Veneto la produzione, attorno alle 30 mila tonnellate, è concentrata soprattutto nella provincia di Verona e, a distanza, nei territori di Padova e di Rovigo. E' tra le verdure meno caloriche per cui è indicata in tutti tipi di dieta. Si distingue per l'elevato contenuto di acqua e per il discreto apporto di calcio, ferro, potassio e fosforo. Tutte queste proprietà  fanno delle zucchine un cibo adatto  per qualsiasi regime alimentare. Servite soprattutto bollite o al vapore, condite con un filo d'olio e di aceto, sono universalmente ritenute una verdura gustosa e dietetica. Sono sempre richiesti i fiori di zucchina, di un giallo caldo tendente all’arancione, una eccellenza della cucina tipica italiana. Fritti in pastella, sono serviti come antipasti festosi e saporiti che si preparano con  tanta semplicità e rapidità. Deliziosi sono i classici fiori di zucca ripieni con acciuga e mozzarella.
Angelo Squizzato
3_ZUCCHINE_1024

 

Sgnaolin Paolo, azienda agricola socia OPO Veneto

Sgnaolin Paolo, azienda agricola socia OPO Veneto

5_ZUCCHINE_PART
6_ZUCCHINE_CPR

 

Condividi su

I commenti sono chiusi