Prev Next

Padova, “Gran consulto” sul fungo Pleurotus alle prese con problemi di produzione e reddito

Il Pleurotus ostreatus, il secondo fungo più coltivato e consumato in Italia, sta presentando problemi di  rese e quindi di reddito per i produttori. Diverse fungaie,  nella seconda parte della stagione (da gennaio a maggio), in presenza di  temperature più elevate, registrano  un notevole calo di rese e quindi di reddito. Sulle cause e sulle  “terapie” possibili è stato organizzato a Legnaro di Padova, nella sede di Agripolis, un “gran consulto”, con la partecipazione dell'Università (Dafnae, dipartimento di agronomia), l' Aif, Associazione italiana Fungicoltori e OPO Veneto. L'appuntamento è  giovedì 21 luglio alle 15.30 nell'edificio pentagono, aula 14 del primo piano. Sarà un confronto a tutto campo tra ricercatori, esperti e produttori per garantire continuità, sviluppo e qualità alla produzione del Pleurotus in modo da soddisfare la domanda crescente. Si tratta, commenta Francesco Arrigoni di OPO Veneto, che interverrà al convegno con  una relazione  su “Gdo, le richieste del mercato”, di creare condizioni ottimali di produzione attraverso la sperimentazione di nuovi metodi di coltivazione che portino a superare le attuali criticità. Raffaella Lucato, Società  agricola Mancon di Loreggia (PD), che presenterà una “analisi dell'attuale  situazione produttiva del Pleurotus”, sottolinea come il momento sia favorevole per questo fungo, la cui disponibilità è sensibilmente inferiore alle richieste. Sono in programma, inoltre, relazioni di Gian Pietro Maffi su storia e problemi fitosanitari, di Martin Van der Vorle sul mercato dei funghi in Olanda e sulle tecniche di coltivazione e di Paolo Sambo, professore dell'Università di Padova, sulle qualità del Pleurotus. Aprirà i lavori  Romeo Fuser, presidente dell'Aif. La partecipazione al Convegno è libera e gratuita. Per ragioni strettamente organizzative è necessario preiscriversi.
Angelo Squizzato

Luigi Mancon della Società Agricola Mancon s.s., socia OPO Veneto

Luigi Mancon della Società Agricola Mancon s.s., socia OPO Veneto

3_Pleurotus_1

Condividi su

I commenti sono chiusi